Ho Imparato a sognare

Ho Imparato A Sognare…

 Titolo: Ho Imparato A Sognare
Autore: Michele Orione
Editore: Kimerik
Costo: 10,00 €
Pagine: 78

 

Perché nella sua semplicità credo trasmetta messaggi importanti: credere nei sogni, aver fiducia nei giovani, vivere intensamente, con tenacia e dedizione, ogni istante della propria vita. Non aver paura della morte ma temere il non riuscire a vivere.

-Michele Orione

TRAMA…

In una sera d’inizio primavera, l’esuberante, vulcanica e frizzante diciassettenne Nadia e l’amica del cuore Alessandra, si allenano fra le rappezzate mura del vecchio palestrone del paese.

La passione per il loro sport, la pallavolo, e la loro innata complicità, portano le due giovani a restare in campo ben oltre l’orario previsto. Il richiamo con cui il burbero custode dell’impianto, Antonio, le invita a raggiungere le compagne nello spogliatoio, riporta le due ragazze alla realtà, al presente, quasi a risvegliarle da un sogno.

Nadia, però, non ha alcuna intenzione di smettere di sognare e quell’ordine, “Muovetevi, a cambiarvi”, diventa il pretesto per coinvolgere l’uomo, suo malgrado, in una scommessa che ha il sapore di una romantica promessa, di un sogno. Un sogno da realizzare, troppo grande per non essere condiviso, troppo bello per non essere inseguito. Un sogno da vivere, per comprendere la più bella fra le lezioni della vita: l’importanza di imparare a sognare.

RECENSIONE…

Salve miei cari lettori 😀 …

Oggi sono qui a recensire lo straordinario libro “Ho imparato a sognare” di Michele Orione.
Un romanzo scritto con tanta passione, amore e grande ambizione. È una lettura molto semplice, scorrevole che esprime in modo esplicito ciò che lo scrittore vorrebbe trasmetterci; è composto da una frivola descrizione (a mio parere giusta) cosicché il lettore non si appassioni al personaggio per quello che è; ma per chi è.

Incomincerei col dire che ho letteralmente “divorato” questo straordinario libro in due giorni (ero diventata dipendente 😀 ); mentre leggevo quelle incantevoli pagine piene di magia, mi dava lunghi brividi che solleticavano la schiena arrivando ad accarezzare la nuca come un leggero tocco e infiniti sorrisi per la contagiosa gioia delle ragazze piene di grinta, per i ricordi che facevano sempre commuovere anche se erano allegri o tristi, e sorrisi di soddisfazioni per le grandi realizzazioni di sogni, scommesse vinte e lunghe amicizie emozionanti.
È un libro di cui non riesco a descrivere la sua meraviglia e grandiosità a parole; è come se cercassi di descrivere l’aurora boreale a una persona che non l’abbia mai ammirata; la mente disegna tutti i suoi colori le sue forme le luci ma ci saranno sempre punti che non esprimeranno la sua sublimità.

Quando leggevo non riuscivo a concepire l’idea di assomigliar tanto a Nadia Manfredini, la protagonista del libro; abbiamo la stessa grinta e voglia di realizzare i nostri sogni; mi ha acceso ancora di più quella voglia (se è possibile) che mi urla nella mente “FALLO! FALLO!” e quell’infinito e leggero eco nelle vene.

Per i grandi sognatori o amanti di libri non può non esserci questo affascinate romanzo che tratta di una bellissima tematica all’infuori della pallavolo; “scrigno” di insegnamenti per la vita, gioie, sconfitte e sogni nella propria libreria di casa; è un libro che farebbe brillare biblioteca, come caldi raggi di sole che donano piacevole tiepidezza.

 

Spesso quando si cresce, si diventa adulti e ci si dimentica di ciò che si è stati, delle ambizioni, dei progetti, dei sogni. Si chiude tutto dentro un cassetto che con il tempo diventa sempre più difficile da riaprire. Si diventa talvolta troppo razionali.

-Michele Orione

 

By: Alessandra Carriere 🙂

Recensioni che potrebbero interessarti 🙂 :

 

 

 

 

Precedente Carpe Diem Successivo Believe

5 thoughts on “Ho Imparato a sognare

  1. Johne288 il said:

    Its really a great and useful piece of information. Im glad that you shared this useful info with us. Please keep us informed like this. Thanks for sharing. bkaebadebkcd

    • Alessandra Carriere il said:

      thank you for reading my article, I’m really happy that it is to your liking, I will do everything to give my best and write interesting articles 😉 , as to the fact you could yourself added to inform, you could in the newsletter and always be updated on my publications, thanks again and I hope you’ll continue to follow me, greetings. 😀

  2. I’m glad that it turned out so effectively and I hope it will continue in the future because it is so worthwhile and meaningful to the community. eccdbcbadkeaafdd

    • Alessandra Carriere il said:

      Thanks very kind, I will do everything to do my best to make useful articles. I hope that you will continue to follow me, greetings 😉

I commenti sono chiusi.